Torna il coprifuoco a Barcellona per frenare la nuova ondata di Covid: le nuove restrizioni partiranno dal weekend.

La giustizia spagnola ha dato il via libera al ripristino del coprifuoco per almeno una settimana in diverse grandi città della Catalogna, tra cui Barcellona, ​​in un momento in cui il numero di casi di infezione da Covid -19, soprattutto tra i più giovani, sta divampando nella regione. La Corte Superiore della Catalogna ha annunciato di aver approvato l’istituzione di un coprifuoco “tra l’1:00 e le 6:00 fino al 23 luglio nelle città con più di 5.000 abitanti la cui incidenza è stata superiore a 400 casi ogni 100.000 abitanti nel corso del ultimi sette giorni”.

Le autorità maltesi stanno pensando di organizzare voli per il rimpatrio degli studenti italiani, tedeschi, spagnoli e francesi messi in quarantena a Malta perché risultati positivi al Covid o perché a contatto con loro compagni di viaggio o delle scuole d’inglese in cui si sono accesi i focolai di contagio. A quanto si apprende i voli potrebbero essere operati la prossima settimana ma non è ancora chiaro se sarà permessa la partenza anche di chi è tuttora positivo. Il numero dei ragazzi italiani posti in quarantena in Covid hotel è salito a oltre 250 tra positivi conclamati e negativi entrati in contatto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

A Barcellona torna il coprifuoco contro nuova ondata Covid
Source:
Source 1

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here