L’Antitrust Ue ha approvato un nuova tranche di ristori dell’Italia da 39,7 milioni di per compensare Alitalia per i danni subiti su determinate rotte a causa delle restrizioni dovute alla pandemia di coronavirus tra il primo marzo e il 30 aprile 2021. Lo annuncia la stessa Ue.

    Dopo un’analisi rotta per rotta, l’Antitrust ha rilevato che la misura è proporzionata e che “il risarcimento non va oltre lo stretto necessario” per compensare i danni dovuti al Covid.

    Il via libera di Bruxelles arriva dopo altre quattro decisioni simili prese tra settembre 2020 e maggio 2021 su altri ristori concessi dal governo alla compagnia.

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Alitalia: via libera Ue a ristori per 39,7 milioni di euro
Source:
Source 1

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here