Il trentaduesimo di finale della Coppa di Francia tra Paris Fc e Lione è stato definitivamente interrotto dopo gli incidenti che si sono verificati sugli spalti, quando le due squadre erano sull’1-1.

    In Francia si tratta dell’ennesima partita interrotta a causa dei tafferugli scoppiati fra tifoserie. Lo speaker dello stadio parigino di Charléty, accompagnato dal presidente del Paris Fc, Pierre Ferracci, ha annunciato intorno alle 22,50 “che, d’accordo con le autorità, la partita non sarebbe più ripresa”.

    Pochi minuti dopo il pareggio del Lione, firmato da Moussa Dembélé (44′ pt), durante l’intervallo, fumogeni sono stati lanciati nella zona dove si trovavano i sostenitori del Lione. I fumogeni sono stati poi raccolti dai tifosi della tribuna adiacente, quindi gettati in vari punti dello stadio, prima di spegnersi. Si sono sentite anche due esplosioni di bombe artigianali. Sono scoppiati scontri, che si sono trascinati fino alla zona occupata dai tifosi del Lione e nella tribuna vicina, portando al dispiegamento delle forze dell’ordine che sono accorse in aiuto degli steward. Gli spettatori, dalla tribuna vicina agli incidenti, sono poi scesi sul prato per allontanarsi. L’arbitro e i giocatori, che erano pronti a dare il via al secondo tempo, sono tornati negli spogliatoi da dove non sono più usciti.

    Gli incidenti di questa sera sono gli ultimi di una lunga seriescoppiati negli stadi francesi dall’inizio della stagione agonistica. Arrivano tre settimane dopo quelle di Lione-Marsiglia: anche quella volta il match venne interrotto dopo che una bottiglia d’acqua di plastica era stata lanciata contro il fantasista Dimitri Payet. Gli incidenti si sono verificati all’indomani di un incontro interministeriale sulla violenza negli stadi, al quale hanno preso parte dirigenti del calcio professionistico. L’incontro ha portato a diverse riforme e spunti di riflessione: una partita di Ligue 1 o Ligue 2 viene “definitivamente interrotta” se un giocatore o l’arbitro sono attaccati; le bottiglie di plastica vengono vietate all’interno degli stadi, nei quali devono essere installate delle reti mobili di protezione.

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Ancora incidenti in Francia, interrotta Paris Fc-Lione
Source:
Source 1

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here