Nessuna sorpresa. Daniil Medvedev è il primo finalista delle Atp Finals di Torino. Nessuna difficoltà per battere Casper Ruud. Un 6-4, 6-2 in un’ora e 20 minuti permette al russo di difendere il titolo conquistato un anno fa a Londra. Per il norvegese è stata già un’impresa entrare tra i primi quattro della kermesse al Pala Alpitour, lui che era partito come n.8 al mondo. Ha vinto il grande favorito della sfida, mentre c’è molto più equilibrio e attesa per la sfida di questa sera. Di fronte Novak Djokovic e Alexander Zverev, il n.1 di fronte al n.3, il capoluogo torinese e gli appassionati di tennis che fremono per conoscere il nome del secondo finalista delle Atp Finals. Il serbo sta dimostrando di meritarsi la prima posizione del ranking, tanto che non ha perso nemmeno un set contro Ruud, Andrej Rublev e Cameron Norrie. Anche il tedesco, però, è in un ottimo periodo di forma e in battuta può far male anche al migliore al mondo.

Una semifinale che è il remake di quella andata in scena agli Us Open: lo scorso settembre fu una sfida infinita, che Novak riuscì a vincere al quinto set dopo i parziali di 4-6, 6-2, 6-4, 4-6 e 6-2. Questa sera finirà al massimo al terzo set, ma al pubblico del Pala Alpitour verrà garantito un grande spettacolo. Un po’ come quello del tabellone del doppio, che ha già i primi finalisti di questa edizione torinese. Rajeev Ram e Joe Salisbury non hanno deluso le attese, lo statunitense e il britannico hanno battuto Nikola Mektic e Mate Pavic.

E’ stata la prima gara della giornata, quella che ha aperto la tornata di semifinali al Pala Alpitour: una sfida particolarmente combattuta, che si è conclusa soltanto al long tie-break. Perché al 6-4 in favore della coppia croata, hanno risposto Ram e Salisbury con il successo al secondo set per 7-6. Poi, nel set decisivo, l’allungo che ha permesso di strappare il pass per la finalissima, con il 10-4 definitivo dopo un’ora e 26 minuti di gioco. Per le 18.30 è fissata la seconda semifinale, in campo si sfideranno Marcel Granollers e Horacio Zeballos contro Pierre-Hugues Herbert e Nicolas Mahut. I primi sono passati in testa nel ‘gruppo verde’ nonostante la sconfitta all’ultima partita contro Kevin Krawietz e Horia Tecau, i secondi invece hanno vinto una sorta di spareggio contro Jamie Murray e Bruno Soares, meritandosi così l’accesso tra le migliori quattro coppie delle Atp Finals. E domani ci sarà il gran finale con le ultime sfide: il tabellone del doppio si deciderà alle 14.30, mentre la finalissima del singolo è fissata per le 17.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Atp Finals: Medvedev non si distrae, 2 set ed è in finale
Source:
Source 1

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here