“Il fatto che arrivi dal Real Madrid influenzerà la prestazione contro l’Atletico, ma io sono del Milan e l’unica cosa importante è raccogliere i tre punti”. Lo dice Brahim Diaz, alla vigilia del match di Champions contro l’Atletico a San Siro. Avversario complicato per i rossoneri che affronteranno una squadra dalla “rosa molto ampia ed eterogenea”. “Hanno giocatori di grande talento – spiega lo spagnolo – non so se siano i più forti di Spagna, ma sono molto forti, lavorano fino al 90esimo e segnano anche all’ultimo minuto”, avverte Brahim Diaz. Il centrocampista non sente la pressione di dover sostituire Calhanoglu, né di essere leader della giovane squadra rossonera. “Il nostro motto è tutti per uno, uno per tutti. Siamo come una famiglia, ci appoggiamo l’uno all’altro. Non mi sento il leader, ognuno ha le sue responsabilità. Dobbiamo restare a livello alto perché dobbiamo affrontare partite difficili”.

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Brahim Diaz, contro Atletico vogliamo i tre punti
Source:
Source 1

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here