Seconda medaglia d’oro azzurra in uno stupendo pomeriggio agli Europei U23 di Tallinn. A conquistarla è Dalia Kaddari nei 200 metri, con un tempo strepitoso, 22.64 (-0.4), a soli otto centesimi dal record italiano assoluto di Libania Grenot (22.56).

    La sprinter sarda delle Fiamme Oro, 20 anni, è fenomenale con la sua classica corsa elegante, si migliora di oltre due decimi (aveva 22.86) e mette in fila tutte le rivali europee, come la tedesca Sophia Junk (22.87). Terzo posto per la francese Gemima Joseph (22.97). Ora per la ventenne di Quartu con padre di origine marocchina altre due impegni da non mancare: l’Olimpiade di Tokyo, alla quale parteciperà, e poi la facoltà di psicologia (“voglio diventare una criminologa”) alla quale si iscriverà dopo aver preso la maturità al liceo linguistico.

    Intanto a Tallinn, oltre all’oro della Kaddari e a quello di Alessandro Sibilio nei 400 ostacoli, arrivano altre due medaglie per l’Italia: argento per una combattiva Eloisa Coiro negli 800 metri con il personale di 2:02.07, bronzo per Edoardo Scotti nei 400 metri con 45.68. 

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Europei U.23: oro Kaddari nei 200 m donne
Source:
Source 1

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here