Terza pole stagionale per Max Verstappen e la sua Red Bull, conquistata dall’olandese sul breve circuito di casa, l’austriaco Red Bull Ring, che domani ospiterà il Gp di Stiria. Verstappen ha chiuso il miglior giro in 1’03”841, precedendo di circa due decimi le Mercedes di Valtteri Bottas e Lewis Hamilton, ma a partire al suo fianco sarà il britannico, visto che il finlandese verrà retrocesso di tre posizioni in griglia per un’infrazione commessa ieri nel corso delle prove libere. Si profila quindi un altro emozionante duello tra i due rivali per il titolo, mentre restano distanti le Ferrari, con Charles Leclerc settimo a circa quattro decimi dal leader e Carlos Sainz addirittura dodicesimo dopo l’eliminazione nella Q2. Dalla seconda fila partiranno la McLaren di Lando Norris e la Red Bull di Sergio Perez, dalla terza Bottas e Pierre Gasly con l’AlphaTauri, rivelatasi irraggiungibile per la Ferrari di Leclerc, che in quarta fila avrà al suo fianco Yuki Tsunoda, anche lui con l’AlphaTauri. “Non ne avevamo abbastanza per raggiungere Gasly – ha ammesso il monegasco -. Non ho fatto errori nel mio giro, ma non c’era abbastanza potenziale per fare meglio. Ieri abbiamo messo più lavoro sulla simulazione gara, e speriamo ci aiuti a capire la gomma per domani. Sarà comunque difficile, molto difficile – ha aggiunto -. Il Red Bull Ring ha tre grandi rettilinei dove è facile sorpassare, ma paradossalmente perdiamo tempo con il DRS aperto, e allora se siamo in un trenino è complicato”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

F1: Pole di Verstappen in Stiria, Ferrari indietro
Source:
Source 1

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here