Valtteri Bottas ha vinto il Gran premio di Turchia: è partito davanti a tutti ed è passato davanti alla bandiera a scacchi sempre con tutti gli avversari alle spalle. Una vittoria indiscutibile. Per Bottas è la decima vittoria in carriera, “per me una delle più belle in assoluto”, ammette.

La Mercedes, grazie all’exploit del pilota finlandese, ha così potuto festeggiare la 209/a vittoria della propria storia e si è portata a -30 Gran premi dal record di tutti i tempi che appartiene alla Ferrari. E’ stata, però, una festa leggermente offuscata dal quinto posto di Lewis Hamilton, che ha dovuto annullare 10 caselle di penalizzazione in partenza; la sua straordinaria rimonta, però, si è fermata alle spalle di Charles Leclerc, ovvero al quinto posto. Grazie al piazzamento del britannico campione del mondo in carica, e alla propria piazza d’onore ottenuta alle spalle di Bottas, Max Verstappen è potuto tornare sul tetto della classifica piloti del Mondiale, da dove è tornato a guardare tutti dall’altro: l’olandese volante adesso ha 263,5 punti, contro i 256,5 di Hamilton e i 177 dello stesso Bottas.

L’altra Red Bull, quella del messicano Sergio Perez, compagno di scuderia di Verstappen, si è classificata al terzo posto, mentre Leclerc è rimasto ai piedi del podio. Ottavo, invece, Carlos Sainz Jr., protagonista di una grande rimonta, dopo che era partito in penultima posizione: a Istanbul si è vista una grande Ferrari, che fa ben sperare per il finale di stagione e per il futuro. Il Mondiale di F1 tornerò fra due settimane, sul circuito di Austin, capitale dello Stato del Texas, per il Gp degli Usa. nel week-end dal 22 al 24 ottobre tornerà il duello fra Hamilton e Verstappen per il titolo mondiale che il britannico proprio non vuole mollare. Neppure per un solo anno. 

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Gp di Turchia, vince la Mercedes di Bottas, Leclerc quarto
Source:
Source 1

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here