Quando sono ancora in corso le operazioni di scrutinio dei voti per le elezioni presidenziali svoltesi in Honduras il 21 novembre, i media di Tegucigalpa sostengono unanimemente oggi che la leader della sinistra Xiomara Castro è la candidata alla presidenza più votata nella storia del Paese.

    Il Consiglio nazionale elettorale (Cne) ha reso noto da parte sua che quando lo spoglio dei voti ha raggiunto l’83,97%, la candidata del Partido LIBRE, e moglie dell’ex presidente Manuel Zelaya deposto da un golpe nel giugno 2009, ha raccolto 1.462.166 voti, equivalenti ad un 50.49% del totale.

    Il suo principale avversario, sindaco della capitale e candidato del conservatore Partido Nacional (Pn), Nasri Asfura, è attestato invece a quota 1.043.603 suffragi (36.04%).

    L’insediamento di Castro alla presidenza che attualmente è in mano al discusso Juan Orlando Hernández, implicato in processi di traffico di droga e riciclaggio negli Usa, è previsto per il 27 gennaio 2022.

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Honduras: Xiomara Castro presidente più votato della storia
Source:
Source 1

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here