Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto al Quirinale i membri fondatori della Scuola Politica “Vivere nella Comunità”: Pellegrino Capaldo, Marcello Presicci, Paolo Boccardelli, Massimo Lapucci e Bianca Maria Farina.

La Scuola Politica “Vivere nella Comunità” è un’iniziativa formativa che vede coinvolte le più importanti aziende pubbliche e private del Paese fra cui Intesa Sanpaolo, Generali, Cassa Depositi e Prestiti, Poste Italiane, ANSA, Ferrovie dello Stato e le Fondazioni CRT e Compagnia di San Paolo.

Il progetto formativo multidisciplinare, gratuito per gli studenti grazie al sostegno delle imprese e fondazioni coinvolte, intende contribuire al dibattito civico e politico, elaborando attraverso i suoi partecipanti e i docenti coinvolti, analisi sulle problematiche che riguardano il nostro Paese.

L’obiettivo, oltre a formare i giovani partecipanti, è quello di individuare attraverso un ciclo di seminari promossi dal prestigioso Supervisory Board, delle linee guida utili al mondo della pubblica amministrazione, della cultura, delle infrastrutture e dell’economia.

La seconda edizione si aprirà con una Lectio Magistralis della Ministra Marta Cartabia.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Mattarella incontra i fondatori della Scuola Politica “Vivere nella Comunità”
Source:
Source 1

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here