Ha una livrea con i colori rosso bianco e blu la VF-21 Haas con la quale correranno in F1 quest’anno Mick Schumacher e Nikita Mazepin, entrambi esordienti assoluti nel circus. La monoposto è stata presentata oggi e farà il debutto in pista il prossimo 12 marzo, in occasione dei test sul circuito del Bahrein, lo stesso dove il 28 marzo prenderà il via il mondiale 2021.

La Haas, scuderia americana con motori Ferrari, sarà sponsorizzata dalla Uralkali, azienda russa di fertilizzanti, che entrerà anche nel nome della scuderia, che quindi si chiamerà Uralkali Haas. Per inciso la Uralkali è di proprietà del padre del pilota Mazepin e i colori della vettura richiamano quelli della bandiera russa. 

A nove anni dall’ultima presenza in F1 di uno Schumacher, il giovanissimo Mick, fresco di titolo mondiale conquistato in F2, si accinge a seguire le orme del padre. “Sono molto lieto di dare il benvenuto a Uralkali in Formula 1 come partner per il titolo del team Haas F1”, ha dichiarato Gene Haas, presidente del team . “Non vediamo l’ora di rappresentare il loro marchio per tutta la stagione. È un momento emozionante per il team con Uralkali che sale a bordo e vede Nikita Mazepin e Mick Schumacher che guidano per noi. È sicuramente un caso di cambiamento, ma spero che torneremo a essere in grado di fare punti in queste gare. Sono state un paio di stagioni difficili, ma abbiamo anche tenuto d’occhio il quadro più ampio, in particolare il 2022 e l’implementazione dei nuovi regolamenti “.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Schumi jr. e livrea ‘russa’, ecco la nuova Haas
Source:
Source 1

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here