Milan-Inter 1-1 LA CRONACA nel posticipo della 12esima giornata d’andata del campionato di calcio di Serie A disputata sul terreno dello stadio Giuseppe Meazza di Milano

Gol e momenti chiave

  • RIGORE PARATO ALL’INTER al 27′. Lautaro Martinez incrocia con il destro, ma Tatarusanu intuisce la traiettoria e si distende alla propria destra. Grande parata dell’estremo difensore rossonero.
  • MILAN-Inter 1-1 al 17′. Autorete di De Vrij. Calcio di punizione pennellato dentro l’area di rigore da parte di Tonali. Svetta su tutti Tomori che colpisce di testa in contrasto col centrale nerazzurro. L’ultimo tocco sembra proprio di De Vrij che beffa Handanovic.
  • Milan-INTER 0-1 all’11’. Rete di Calhanoglu. Il turco si guadagna il calcio di rigore e va dal dischetto. Conclusione potente e centrale che spiazza Tatarusanu dagli 11 metri. Vantaggio nerazzurro al Meazza.

Pioli: “Gara difficile, un bicchiere mezzo pieno” – “La partita è stata complicata e difficile ma la prestazione è stata positiva contro una squadra molto forte, abbiamo dimostrato di essere forti anche noi. Nel complesso, bicchiere mezzo pieno”. Così l’allenatore del Milan, Stefano Pioli, dopo il derby ai microfoni di Dazn Il tecnico ha detto di aver apprezzato la reazione dei suoi: “Siamo andati sotto col rigore su un nostro errore mentre provavamo a gestire. Abbiamo mantenuto le nostre idee, siamo stati pericolosi e abbiamo combattuto pallone su pallone”. Pioli ha anche ricordato che “nei campionati europei siamo solo noi il Napoli con soli risultati positivi, la squadra sta facendo un grande sforzo. Ora con la sosta c’è bisogno di recuperare energie, faccio un appello ai miei giocatori che vanno in nazionale di lavorare bene e tornare sani”.

Inzaghi: “Per l’Inter è un derby dal bicchiere mezzo vuoto” – “E’ un bicchiere mezzo vuoto. Abbiamo creato tantissime situazioni, abbiamo sbagliato un rigore. Secondo me meritavamo di più, abbiamo affrontato un’ottima squadra che merita di stare in testa al campionato. Noi siamo un po’ in ritardo ma c’è tempo”: Il tecnico dell’Inter Simone Inzaghi, a Dazn, giudica così il pari contro il Milan a San Siro. Una stracittadina di rimpianti per i nerazzurri che hanno sbagliato un rigore con Lautaro dopo averne trasformato un altro con Calhanoglu: “I nostri rigoristi sono Lautaro e Calhanoglu. Sul primo rigore ha battuto Hakan, sul secondo ha voluto battere Lautaro. Se avessimo segnato i rigori sbagliati avremmo dei punti in più molto importanti”.

L’omaggio dei tifosi milanisti a medici e infermieri – FOTO

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Serie A: Milan-Inter, formazioni
Source:
Source 1

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here