Roma-Milan 1-2 nel posticipo dell’11/a giornata di Serie A, giocata all’Olimpico. LA CRONACA 

Il Napoli chiama e il Milan risponde battendo la Roma all’Olimpico 2-1

trascinata da Ibrahimovic che nel primo tempo segna e nel secondo procura il rigore che Kessiè realizza. I rossoneri centrano la settima vittoria consecutiva in campionato e mantengono il passo dei partenopei, condividendo la testa della classifica. La Roma, reduce dalla vittoria di Cagliari fa un passo indietro: in superiorità numerica per metà secondo tempo i giallorossi non sono riusciti a raddrizzare la partita, con il gol di El Shaarawy che arriva nel recupero e serve solo a rendere più adrenalinici gli ultimi minuti.

Gol, rigori e polemiche in un Roma-Milan che conferma i rossoneri al primo posto in classifica in coabitazione col Napoli e i giallorossi al quarto, in piena zona Champions League. Nel post partita Mourinho, però, è una furia e prima rifiuta le domande dallo studio di DAZN e poi in conferenza stampa si lascia andare a un primo sfogo: “Scusatemi, ma non voglio parlare, sennò mi squalificano”. Il tecnico portoghese era furibondo per l’arbitraggio di Maresca e per questo è stato di pochissime parole. “Mi limito a fare i complimenti al Milan, ma per i romanisti non c’è rispetto. Ho fatto uno sforzo e sono riuscito a portare tutti i miei giocatori nello spogliatoio senza aspettare l’arbitro sulla porta, siamo riusciti a controllare l’emozione e a stare tranquilli. Non voglio aggiungere altro” ha concluso il tecnico della Roma.

Non commenta, invece, gli episodi contestati Stefano Pioli. “Lascio giudicare agli altri” ha detto il tecnico rossonero che per i suoi calciatori ha solo complimenti. “Abbiamo giocato con personalità e con le nostre idee. La squadra deve giocare così quando ci sono questo tipo di partite, ora è il momento di essere spavaldi”. Sullo Scudetto, però, è ancora cauto: “Queste partite ci danno forza, convinzione e morale. Avremo il derby tra una settimana e l’Inter rimane per me la più forte e la favorita. Non credo che la Juve sia fuori dai giochi e il Napoli è fortissimo”.

Zlatan Ibrahimovic ha sbloccato la partita tra Roma e Milan su punizione e dopo il gol ha provocato i tifosi giallorossi che hanno reagito nel peggiore dei modi. A seguito dell’1-0 il centravanti svedese si è rivolto alla Curva Sud con un gesto che voleva dire come i fischi lo carichino ancora di più. I tifosi hanno replicato prima fischiando il n.11 rossonero e poi con il coro “sei uno zingaro”. Parte dello stadio ha provato a coprirlo con dei fischi, mentre Zlatan ha fatto finta di niente continuando a giocare. Lo stesso è successo anche nel secondo tempo in occasione del gol annullato e alla sostituzione di Ibra con Giroud.

Per lo svedese è il gol numero 150 in Serie A, il 400/o nei campionati in cui ha giocato.

FINISCE ROMA – MILAN! 1-2 il finale, rossoneri che espugnano l’Olimpico.



90+7′

AMMONITO Jordan Veretout. Fallo proprio nel finale su Tonali, giallo anche per il medinao.

90+5′

Tutta la Roma nella trequarti del Milan, assedio dei giallorossi alla ricerca del pareggio.

90+4′

CARLES PEREZ! Lo spagnolo si sposta il pallone sul sinistro e calcia di potenza, Tatarusanu respinge in tuffo!

90+3′

GOL! ROMA – Milan 1-2! Rete di Stephan El Shaarawy. L’ex della partita arriva per primo sul una respinta di Romagnoli e, dal dischetto, mette la palla sotto il sette!

90′

MANCINI! Il difensore arriva sul pallone vagante in area e calcia di potenza, riflesso di Tatarusanu che mette in angolo!

82′

KJAER SALVA SULLA LINEA! Cross di Pellegrini, colpo di testa di Zaniolo con il difensore daniele che, sulla linea, mette in angolo.

81′

AMMONITO Franck Kessié. Il mediano prima rallenta una punizione per la Roma, poi spinge via Zaniolo che si era avvicinato al pallone.

77′

AMMONITO Olivier Giroud. La punta allarga troppo il braccio in un duello aereo, giallo per lui.

76′

PELLEGRINI! Punizione potente sul secondo palo, palla di poco a lato con Zaniolo che non arriva per il tap in vincente.

67′

AMMONITO Davide Calabria. Giallo per proteste al capitano rossonero.

67′

Si riapre la partita: Milan che ora si ritrova in inferiorità numerica, Roma che ha piú di venti minuti per provare la rimonta.

66′

ESPULSO Theo Hernández. Krunic perde un pallone sulla trequarti, Pellegrini si lancia palla al piede verso l’area del Milan: il terzino lo ferma con una scivolata fallosa, secondo giallo e Milan in dieci!

65′

AMMONITO Fikayo Tomori. Il difensore perde tempo nel calciare una punizione, lasciandola poi a Tatarusanu.

57′

GOL! Roma – MILAN 0-2! Rete su Rigore di Franck Kessié. Il mediano con un diagonale preciso spiazza Rui Patricio e porta avanti il Milan di due lunghezze.

55′

RIGORE CONFERMATO! Maresca, dopo aver rivisto le immagini, rimane sulla sua decisione: penalty per il Milan!

54′

RIGORE PER IL MILAN! Theo Hernandez mette Ibrahimovic davanti a Rui Patricio, contatto con Ibanez: Maresca indica gli undici metri ma poi va a rivedere le immagini al VAR.

53′

OCCASIONE PER ABRAHAM! Che partita all’Olimpico. la conclusione a botta sicura della punta é respinta da Kjaer.

50′

ANNULLATO IL GOL A IBRAHIMOVIC! Kjaer lancia lungo per lo svedese che, con un preciso diagonale, trova il palo interno e batte Rui Patricio: Maresca, dopo il confronto con il VAR, fischia il fuorigioco.

49′

AMMONITO Gianluca Mancini. Il centrale prima trattiene Leao, poi lo atterra con un intervento falloso.

47′

PELLEGRINI! Subito pericolosa la Roma con la conclusione del fantasista: palla di poco alta sopra la traversa.

46′

INIZIA IL SECONDO TEMPO DI ROMA – MILAN! Si riparte dal 0-1 della prima frazione.

FINISCE IL PRIMO TEMPO DI ROMA – MILAN! 0-1
il risultato parziale, decide il gol su punizione di Ibrahimovic.

45+1′

THEO HERNANDEZ! Punizione a giro per il terzino, Rui Patricio blocca la sfera in due tempi.

45+1′

Fallo su Leao al limite dell’area: ancora una punizione per il Milan.42′

OCCASIONE ROMA! La punizione di Pellegrini taglia tutta l’area e termina vicinissimo al palo, una deviazione di Tomori dá l’angolo ai giallorossi.

41′

AMMONITO Theo Hernández. Fallo del terzino su Zaniolo, dopo che l’italiano lo aveva anticipato sulla fascia.

38′

ANNULLATO IL GOL A LEAO! Tocco di petto di Ibrahimovic per il portoghese che supera con un sombrero Rui Patricio e, di testa, insacca: punita peró la posizione iniziale dello svedese.

37′

CHE OCCASIONE PER IL MILAN! Leao si libera con una bella finta di corpo su Ibanez, la sua conclusione é peró respinta da Karsdorp!

29′

BENNACER! Conclusione dalla distanza del mediano, palla di poco alta sopra la traversa.

26′

AMMONITO Zlatan Ibrahimović. Giallo allo svedese per eccessivi festeggiamenti.

25′

GOL! Roma – MILAN 0-1! Rete di Zlatan Ibrahimović. Il centravanti calcia di potenza un rasoterra che passa sotto la barriera nonostante Veretout fosse disteso alle spalle del muro giallorosso, Rui Patricio non puó nulla sul destro dello svedese.

24′

AMMONITO Rick Karsdorp. Fallo al limite dell’area su Leao: giallo e punizione pericolosa per il Milan.

16′

IBRAHIMOVIC! Krunic con l’esterno mette lo svedese in porta, il suo sinistro da posizione defilata é fuori di pochi centimetri.

14′

PELLEGRINI! Conclusione del trequartista che si perde di poco a lato, azione nata da una discesa di Karsdorp dimenticato da Leao sulla destra.

10′

OCCASIONE PER LEAO! Cross di Calabria, il portoghese arriva per primo sul pallone ma calcia alto da pochi passi!

7′

AMMONITO Nicolò Zaniolo. Giallo all’esterno per proteste.

6′

KESSIE! Tacco di Leao per il rimorchio del mediano, diagonale potente dal limite che termina a lato!

3′

SUBITO PERICOLOSA LA ROMA! Vina si libera sul fondo, cross basso per Pellegrini che, da due passi, calcia a lato!

Le formazioni:

la ROMA che si schiera con il 4-2-3-1, Rui Patricio – Karsdorp, Mancini, Ibanez, Vina – Cristante, Veretout – Zaniolo, Pellegrini, Mkhitaryan – Abraham.

Il MILAN con il 4-2-3-1 anche per Pioli, Tatarusanu – Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez – Kessié, Bennacer – Saelemaekers, Krunic, Leao – Ibrahimovic.

Serie A: Roma-Milan LA DIRETTA
Source:
Source 1

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here