I sindacati confederali invieranno una lettera al Governo chiedendo il suo intervento nella trattativa con Ita. Lo hanno annunciato Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti al termine dell’ incontro con i vertici di Ita.

    “Ita vuole avere mano libera sul contratto, vuole scegliersi i propri dipendenti, non tenendo conto delle esperienze lavorative”, ha spiegato il segretario generale della Uiltrasporti, Claudio Tarlazzi. “Restano molti punti di distanza con l’azienda, chiediamo l’intervento di Palazzo Chigi nella trattativa e sul nodo dell’occupazione”. Mentre per l’Usb “E’ una trattativa molto difficile ed in salita. Non siamo d’accordo sul piano occupazionale, chiediamo che tutti i dipendenti di Alitalia siano trasferiti in Ita. Va garantita l’occupazione”.

    I sindacati hanno intanto confermato lo sciopero del trasporto aereo per il 24 settembre.

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Sindacati: ‘Ita vuole mano libera, intervenga il governo’
Source:
Source 1

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here