Nel Lazio ci saranno Junior open day dedicati ai ragazzi tra i 12 e i 16 anni: il primo sara’ a Rieti domenica 6 giugno con le prime 120 dosi di Pfizer. Per questa fascia di età inoltre è stato chiuso un accordo con i pediatri Fimp-Cipe che avranno il supporto scientifico dell’ospedale pediatrico Bambino Gesu’.

Per la prenotazione bisogna rivolgersi, al pediatra di libera scelta o al medico di medicina generale da cui il paziente è assistito. 

Nel Lazio inoltre dal 10 giugno sarà possibile prenotare la vaccinazione anti-Covid dai medici di famiglia attraverso il portale online della Regione. Ad annunciarlo il segretario della FIMMG di Roma Pier Luigi Bartoletti. “Sarà molto importante per permetterci di raggiungere le fasce più giovani – ha spiegato Bartoletti – e testimonia la grande volontà della medicina generale di partecipare alla campagna di vaccinazione”. L’assessore regionale Alessio D’Amato sottolinea: “Il Lazio è la prima regione in cui i medici di medina generale entrano nel sistema di prenotazione regionale”.

Intanto già questa mattina i giovani che hanno prenotato il vaccino in Veneto erano 336.056, secondo quanto riferito dal governatore Luca Zaia. “I ragazzi stanno prenotando alla grande – dice – è un dato pauroso. Coinvolgendo i giovani arriveremo all’immunità di gregge”.

Il Tar del Lazio intanto ha definito legittima la decisione di differire da 21 a 35 giorni la somministrazione della seconda dose del vaccino Pfizer utilizzato per la lotta al Covid-19, respingendo due ricorsi proposti da due gruppi di cittadini laziali. L’assessore regionale D’Amato fa sapere che “entro il 27 luglio tutti gli assistiti del Lazio avranno avuto almeno una dose”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vaccini: Junior open day, nel Lazio 6 giugno per 12-16 anni
Source:
Source 1

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here